La soluzione Diphotérine® - trattamento delle lesioni chimiche

Secondo il meccanismo dell'ustione chimica, come abbiamo già visto, per decontaminare bisogna:

  • evitare che l'agente chimico penetri ulteriormente nei tessuti
  • fermare i sei tipi di reazioni chimiche in maniera polivalente
  • essere in grado di fermare la penetrazione dell'aggressore all'interno dei tessuti

La soluzione DIPHOTÉRINE® si presenta sotto forma liquida, rispondendo così alla necessità di un lavaggio in superficie, così come le classiche soluzioni di lavaggio.

La soluzione DIPHOTÉRINE® contiene una molecola chelante e anfotera che possiede almeno un sito capace di fermare ognuno dei sei tipi di reazioni possibili (acida, basica, ossidante, riducente, solvente, chelante).
Uno dei vantaggi essenziali della soluzione DIPHOTÉRINE® è la polivalenza.

Molecola della DIPHOTÉRINE®

Efficacia della DIPHOTÉRINE®

La soluzione DIPHOTÉRINE® è ipertonica, il che le consente, grazie all'effetto osmotico, di attirare verso l'esterno il prodotto che è penetrato nei tessuti.

La combinazione di queste tre proprietà della soluzione DIPHOTÉRINE® permette, di decontaminare totalmente lo schizzo chimico all'interno e all'esterno dei tessuti in maniera polivalente al fine di evitare qualsiasi conseguenza postuma inerente a questo tipo di incidente.

La soluzione DIPHOTÉRINE® è garantita senza fosfati.